/* il mio dottore widget*/

trasgressione di coppia - il blog di Giuseppe Staffolani libido, sentimento, trasgressione

L’amore fra due persone è circoscritto fra due sentimenti contrapposti: l’egoismo che pensa al proprio benessere e l’altruismo che agisce per il bene altrui. Nella coppia, i due sentimenti si compensano con la legge degli affetti  per cui un’emozione precaria può diventare duratura quando prevalgono momenti di vita interiore,  o discontinua  e breve quando è alimentata da un eccesso libidico.

In genere, il vero innamoramento precede l’impulso sessuale perché l’amore nasce dai sensi, si costruisce con i desideri e si perfeziona con la ragione. La libido sprigiona l’energia della vita in comune da cui nasce la sessualità.

Trasgressione o tradimento?

Quando in una coppia che pur si voglia bene, diminuisce il desiderio sessuale,  sopraggiunge quello di trasgredire che è l’atto di lasciarsi attrarre da altre persone spinte dall’immediatezza delle sensazioni e degli istinti momentanei, che non riguardano soltanto gli affetti (innamoramento), ma la soddisfazione dei desideri istintivi (sessualità). Chi trasgredisce, non sempre ama ed è ingiustificata una separazione per tradimento..

Sciogliere o unire?

Porsi il problema di sciogliere l’unione di coppia solo a causa di una trasgressione sessuale è indice di scontentezza e immaturità che comporta la disgregazione di una famiglia ancora in cerca di stabilità. Per questo credo sia ingiusto definire “tradimento” un semplice desiderio del frutto proibito che si verifica in momentanei squilibri di coppia: più corretto sarebbe, denominarli evasione temporanea in attesa che tutto si chiarisca tramite il colloquio di coppia.   Il tradimento è ben altro e non sempre coincide con il desiderio di fuggire da una situazione momentaneamente non equilibrata.

Che cos’è l’equilibrio?

La vita è una ricerca continua di equilibrio che non è un dato rintracciabile in una linea perfettamente retta, ma lievemente oscillante, che segnala le imperfezioni umane. La saggezza sta nella mediazione fra il punto più alto e quello più basso del tracciato, perché l’equilibrio è sempre provvisorio, essendo l’essere umano   in movimento permanente verso la perfezione o verso la disperazione.

Trovare se stesso

In codesta altalena dei sentimenti  non bisogna accanirsi con la severità del giudizio: tu mi hai tradito io ti lascio, ma comprendere che l’essere umano può ritrovare se stesso solo  con l’aiuto della persona amata che non condanna mai gli errori altrui, ma li valuta per capire i motivi che l’hanno indotta a sbagliare, mettendo in discussione anche le proprie responsabilità.

terapia di coppia studio staffolani bologna

La libido è vita

Personalmente sono convinto che l’essere umano abbia ancora molti stadi da superare per definirsi “uomo”. Gli manca ancora il compromesso fra libido e ragione, che si raggiunge solo imparando a retrocedere dalla proprie posizioni.

Nella propria immaturità, l’uomo pensa che la libido sia soltanto una pulsione psichica su base sessuale, ma si sbaglia perché la libido è un’energia psichica che dà vita:  la sessualità, quando mancano le ragioni per vivere e soffrire insieme, è solo un atto momentaneo di piacere fisico che non sempre riesce bene.

 

Leave a Reply